la loggia massonica P2

« Nessuno può negare che la P2 sia un'associazione a delinquere.»
 
(Sandro Pertini, Presidente della Repubblica, 1981)
  « Con la P2 avevamo l'Italia in mano. Con noi c'era l'Esercito, la Guardia di Finanza, la Polizia, tutte nettamente comandate da appartenenti alla Loggia. »
 
(Licio Gelli)

La loggia massonica Propaganda Due, più nota come P2, già appartenente al Grande Oriente d'Italia, è stata una loggia "coperta", cioè segreta, nata per reclutare nuovi adepti alla causa massonica con evidenti fini di sovversione dell'assetto socio-politico-istituzionale italiano.

Questa circostanza, insieme alla caratteristica di riunire in segreto circa mille personalità di primo piano, principalmente della politica e dell'Amministrazione dello Stato italiano, suscitò uno dei più gravi scandali politici nella storia della Repubblica Italiana. Tra i tanti iscritti era presente anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, condannato dalla Corte d'appello di Verona nel 1990 per aver giurato il falso davanti ai giudici a proposito della sua affiliazione alla loggia massonica P2, ma tale reato era stato estinto da un'amnistia del 1989, che, paradossalmente, era stata sostenuta dall'allora Partito Comunista Italiano per cancellare i reati riguardanti le organizzazioni legate al PCI.


La complessità e la vastità delle implicazioni del "caso P2" furono tali che ne scaturirono leggi speciali, emanate allo scopo di arginare le associazioni segrete, nel rispetto dell'articolo 18 della Costituzione della Repubblica Italiana.

« Il vero potere risiede nelle mani dei detentori dei mass media »
 
(Licio Gelli)
« Io non ho mai fatto parte della P2. E comunque, stando alle sentenze dei tribunali della Repubblica, essere piduista non è un titolo di demerito »
 
(Silvio Berlusconi)

  « Essere stato piduista vuol dire aver partecipato a un'organizzazione, a una setta segreta che tramava contro lo Stato, e questo è stato sancito dal Parlamento. Opinione che io condivido »
 
(Massimo D'Alema)





LA STORIA DI INDRO MONTANELLI SULLA P2



Berlusconi sta forse attuando il piano: